MUNICH AND BAVARIA IN TWO DAYS

We always wanted to visit Munich and finally, we decided to take advantage of first May’s bank holiday to go there. Abbiamo sempre desiderato visitare Monaco di Baviera e finalmente, grazie al ponte del primo maggio, siamo riusciti afarlo. 

Munich is a beautiful city in the heart of Bavaria, a German region, rich in lakes, castles and medieval burgs. Although it is a quite big city, it still has a chilled and welcoming vibe. Munich has it all: history fans will find what they need in the Altstadt (the old town), packed with gothic and renaissance churches, squares and historical buildings. Modernity lovers, whereas, will find the northern side interesting, thanks to skyscrapers and futuristic buildings, venues of international leading brands. Walking along the streets you can notice the primacy of youth, and also how multi-ethnic the city is. This last point impacts on the food: here you can taste the typical bavarian dishes or try exotic cuisines from all over the world. Munich is also the perfect habitat for shopping lovers, ’cause it provides a huge variety of shops and stores. Monaco è una splendida città nel cuore della Baviera, una regione della Germania ricca di laghi, castelli e borghi medioevali. Pur trattandosi di una città piuttosto grande si respira un’atmosfera rilassata ed accogliente. Monaco è in grado di accontentare tutti: è ricca di storia, racchiusa soprattutto nella Altstadt (città vecchia), gremita di chiese gotiche e rinascimentali, piazze e maestosi edifici storici.  Gli amanti della modernità, invece, potranno trovare, nella parte settentrionale del centro abitato, grattacieli e costruzioni futuristiche sedi di marchi di fama mondiale. Camminando lungo le strade si può notare una forte prevalenza di giovani, sintomo della frizzantezza della città, e anche una notevole multi etnicità. Cosa quest’ultima che si ripercuote sulla cucina: qui è infatti possibile assaggiare i piatti tipici della cucina bavarese, oppure, esplorare nuovi sapori con la cucina etnica. Monaco è la città perfetta per gli amanti dello shopping in quanto ospita una varietà ampissima di negozi di diverso tipo.

Here is what we did and saw in 2 days. Ecco quello che abbiamo fatto e visto in 2 giorni.

DAY 1 A tiny dip in Bavaria. Un piccolo tuffo nella Baviera.

We left Munich in the morning directed to Fuggerei a neighbourhood in Augsburg,  known for being the first example of social housing in history. Nowadays the houses are still inhabited and one of them hosts a museum where there’s a reconstruction of the interior layout of the houses at the time they were built. Moreover, in the neighbourhood it’s possible to descend into a Second World War’s bunker. We then walked around the city and had breakfast at the Rathausplatz. Abbiamo lasciato Monaco la mattina diretti a Fuggerei un quartiere di  Augsburg, famoso in quanto ritenuto il primo esempio di edilizia popolare della storia. Ad oggi le case sono ancora abitate e, una di esse è adibita a museo dove è stata allestita una ricostruzione degli interni delle case all’epoca della costruzione. Inoltre, nel quartiere è possibile anche scendere in un bunker risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Abbiamo proseguito la visita della città facendo colazione in una caffetteria nella Rathausplatz. From Augsburg, we moved to Rothenburg ob der Tauber, a wonderful medieval burg, so authentic that looks like a fairy tale.  You can find Fachwerkhauses, medieval doors and walls everywhere. That day there was a street fair, which made the place even more crowded. Da Augsburg ci siamo diretti verso Rothenburg ob der Tauber uno splendido borgo medievale, talmente ben conservato da farci sentire in una favola. Ovunque sono visibili case a graticcio, per non parlare di porte e mura medievali. Proprio nel giorno della nostra visita si teneva in città una fiera cittadina, cosa che ha aumentato l’affollamento.

The last stop was  Nürnberg. The second biggest city in Bavaria has several attractions, including the German railways’ museum where there are a lot of trains from every age. Then we moved to the heart of the old town. Here we visited some churches such as the Lorenzkirche and the Pfarrkirche Unsere Liebe Frau. Nürnberg is also known for its bridges, such as the Henkersteg bridge entirely made of wood. L’ultima tappa è Norimberga. Seconda città più grande della Baviera, presenta molte attrazioni, tra cui il Museo delle Ferrovie tedesche che ospita treni di ogni epoca. Successivamente ci siamo diretti al cuore della città vecchia. Qui abbiamo visitato diverse chiese, ad esempio, la Lorenzkirche e la Pfarrkirche Unsere Liebe Frau. Norimberga è nota, tra le tante cose, anche per i suoi numerosi ponti, tra cui l’Henkersteg costruita interamente in legno.

DAY 2: MUNICH. MONACO.

Our tour started with the Michaelskirche, where Ludwig II was buried. From there we moved to the most popular place in Munich: Marienplatz. On the side of the square, there’s the Neues Rathaus, a majestic building, with blackened frontage, in gothic style, decorated with gargoyles. Leaving the center we found ourselves in a huge square hosting both the National Theater and the Residenz, home to the royal family for more than four centuries. Today the building is a museum with more than 130 rooms to visit. Il nostro tour inizia con la Michaelskirche, luogo di sepoltura di Ludwig II. Da qui ci siamo diretti verso il luogo forse più famoso di Monaco: Marienplatz. Su questa piazza di affaccia la Neues Rathaus, un maestoso edificio, dalla facciata annerita, in stile neogotico decorato con gargouille. Allontanandoci dal centro ci siamo ritrovati in una grande piazza che ospita, al contempo, il National Theater e il Residenz, che è stata la residenza della famiglia reale per più di quattro secoli. Oggi tale edificio è stato trasformato in parte in museo con più di 130 stanze visitabili.

WHERE WE ATE|DOVE ABBIAMO MANGIATO

Peter & Wolff, restaurant in Munich, Bavarian cuisine

California Bean, coffee shop in Munich, American breakfasts and brunches

Hans im Gluck, restaurant in Munich, Burgers

Troedelstuben, restaurant in Nürnberg, Bavarian cuisine

I really loved Munich and Bavaria, and in particular, I can say that the locals are very friendly and open. After this first bite of Germany, I can’t wait to come back and discover new places. Monaco e la Baviera mi sono piaciute davvero molto  e soprattutto ho trovato la gente del posto sempre molto cordiale e disponibile. Dopo questo primo assaggio di Germania non vedo l’ora di tornare per  visitare nuovi posti.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *